La strategia di ingresso e uscita per il Forex Trading

Strategia di ingresso e Forex Trading

Una strategia di ingresso e di uscita, non è determinata da regole certe che stabiliscono dove collocarla, e in ogni caso la volatilità può rapidamente influenzare una tendenza e il prezzo può muoversi nella direzione opposta.

E’ difficile avere una strategia di ingresso e uscita, o un metodo adeguato Intraday che guidi la negoziazione di un processo decisionale, ovvero determinare con esattezza quando entrare e quando uscire, e ottenere i massimi profitti.

https://www.tradingmania.it/forex-trading/

Una strategia completa di entrata e uscita

Una buona strategia di ingresso e uscita per il trading di una giornata, si concentra sulla progettazione e l’implementazione di una strategia ad alta probabilità di successo.

Una strategia commerciale può essere:

  • Manuale: richiede abilità e disciplina;
  • Automatizzata: utilizza algoritmi associati a robot con ordini ed esecuzioni sotto la responsabilità dell’operatore, che utilizza uno strumento unico sotto ogni punto di vista. Una strategia automatizzata può investire tutto o in parte il portafoglio del trader, ed è adattabile a ogni stile di negoziazione.

La strategia di trading giornaliera di entrata e uscita

I mercati sono altamente volatili, ed è normale una inversione di tendenza durante la giornata.

E’ noto che un’unica strategia non può funzionare per qualsiasi asset o condizione di mercato.

Una singola strategie deve seguire:

  • Il mercato prevalente;
  • La volatilità degli stock;
  • La gestione del rischio.

E necessita di:

  • Capacità
  • Tempo;
  • Soldi;
  • Capacità di accettare le perdite.

Il trading giornaliero è un lavoro a tempo pieno, e i mercati azionari durante la sessione di negoziazione devono essere seguiti dall’inizio fino alla fine, negoziando in entrambe le direzioni, con un massimo del 5% del proprio capitale.

Consigli per un trading di successo in entrata e uscita:

  • Avere un obiettivo fisso;
  • Determinare un livello di arresto appropriato per il periodo di tempo in cui si opera (occorre focalizzare i passaggi di trading e cercare di determinare una gamma di arresti basata sul contesto in cui sta operando);
  • Occorre non farsi prendere dalla paura quando un precedente scambio si è concluso in perdita, e non lasciarsi trascinare dall’emozione scivolando in un contesto pericoloso;
  • Occorre trasformare il proprio stile di trading in una strategia di trading automatizzata, basate su regole, che contribuiscono a migliorare significativamente la linea degli obiettivi;
  • Acquistare i prodotti migliori;
  • Acquistare prodotti affidabili;
  • Studiare la struttura del mercato e aspettare con pazienza il flusso migliore riducendo al minimo il rischio;
  • Ricordarsi che ogni commercio è indipendente;
  • Per determinare la dimensione effettiva della perdita di arresto, occorre considerare la dimensione dell’account;
  • Le negoziazioni non sono sempre redditizie, ogni sistema, qualunque sistema, avrà delle perdite;
  • Tutte le strategie hanno un fattore di probabilità di successo, ed è irrealistico pensare di eseguirle sempre in the money. Neanche il miglior algoritmo rilascia esecuzioni perfette al 100%;
  • Occorre attuare un trading efficace e testato che offra un vantaggio economico duraturo in modo che nel tempo si genereranno soldi con un sistema di regole dettate dalla giusta mentalità;
  • La giusta mentalità o approccio al Forex trading è un saldo di lungo periodo dove gli successi sono maggiori degli insuccessi, solo così è possibile vedere i risultati di una strategia efficace;
  • Il Trading è calma e razionalità, solo il tempo può apportare le corrette regolazioni se necessario;
  • Occorre lavorare in un ambiente informato, scartando ambienti di incertezza e variabili che possono influenzare il trading. Occorre essere informati e conoscere i flussi degli ordini, i comunicati stampa, le politiche istituzionale, ecc…
  • Il successo è accompagnato dalla comprensione completa della struttura del mercato che può essere raggiunta solo con l’esperienza.

Un trading giornaliero porta con se momenti difficili.

Conclusione

Determinare il momento giusto per entrare e uscire dal mercato non è semplice neanche per un esperto dei mercati finanziari. Per questo motivo occorre farsi aiutare. Per determinare il giusto momento di entrate e uscita è possibile utilizzare il MACD.

Il MACD è un indicatore o oscillatore, che unisce la differenza tra due medie mobili esponenziali con una linea di segnale.
Quando il MACD sta oscillando strettamente intorno alla linea zero, indica un prezzo di gamma, un dato significativo per aiutare a capire che il segnale non è buono o la tendenza non è chiara.

Se viene inserito un intervallo a valore 5.0 al di sopra e al di sotto della linea zero, possiamo determinare che:

  • Se il MACD rilascia valori al suo interno si determina che la posizione non è adatta al trading;
  • Se esce da questa fascia, vuol dire che la volatilità aumenta, sta iniziando la tendenza, è il momento ideale per entrare nel mercato e ottenere profitti nel breve periodo.

Il trading Forex è emozione allo stato puro, realizza un trading consapevole.

You may also like